martedì 17 dicembre 2013

ABOLIAMO LA RIFORMA DELLE PENSIONI " FORNERO "


ABOLIAMO LA RIFORMA DELLE PENSIONI " FORNERO "

- ANCHE L'OCSE Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico LA RITIENE INIQUA

Perché è importante

LA RIFORMA FORNERO HA PRODOTTO TANTO MALE AI LAVORATORI PENSIONANDI MA ANCHE AI PENSIONATI ITALIANI. ANCHE L'O.C.S.E. Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico la ritiene iniqua.

HA PROVOCATO QUELLA SITUAZIONE DI MALESSERE GENERALE NEI LAVORATORI SPECIALMENTE IN QUELLI ALLA FINE DELLA PROPRIA VITA LAVORATIVA CHE SI SONO VISTI ALLUNGARE LA PROPRIA PERMANENZA NEL MONDO DEL LAVORO DI ALTRI ANNI.

LA RIFORMA HA DISCRIMINATO FORTEMENTE IL MONDO FEMMINILE.

LA RIFORMA HA, DIFATTI, INCISO PESANTEMENTE SULLE LAVORATRICI, LE QUALI OLTRE AL LAVORO IN FABBRICA, NEGLI UFFICI, NELLE SCUOLE DEBBONO AFFRONTARE QUOTIDIANAMENTE COMPRESO IL SABATO, LA DOMENICA, I GIORNI FESTIVI, DURANTE LE FERIE MA ANCHE DI NOTTE E DI GIORNO IL LAVORO DOMESTICO, LA CURA DEI FIGLI L'ACCUDIRE QUESTI ULTIMI E IL CONIUGE E SPESSO ANCHE I GENITORI ANZIANI. COME SI PIU' PRETENDERE DI MANDARLE IN PENSIONE A 70 ANNI.

LA RIFORMA HA DETERMINATO CRISI PSICOLOGICHE ANCHE GRAVI, CRISI DELLE COSCIENZE, SCONVOLGIMENTI NELLE VITE DI TANTI ITALIANI E DISTRUTTO QUELLE PROSPETTIVE E PROPOSITI PRECOSTITUITI DEI LAVORATORI ALLA FINE DELLA PROPRIA CARRIERA.

LA RIFORMA, CON IL NUOVO CALCOLO DELLA PENSIONE COSTITUITO SOLAMENTE DAL TOTALE CONTRIBUTIVO, E NON PIU' DAL VALORE DELL'ULTIMA BUSTA PAGA DEL LAVORATORE, PRODUCE UN IMPORTO MOLTO PIU' BASSO DI PENSIONE, CREANDO, OLTRE A DISPARITA' DI TRATTAMENTO TRA PENSIONATI VECCHI E QUELLI NUOVI, UNA NUOVA SACCA DI POVERTA' NELLA SOCIETA' ITALIANA.

 LA RIFORMA HA PROVOCATO IL FENOMENO DEGLI ESODATI CIOE' QUEI LAVORATORI RIMASTI SENZA STIPENDIO, SENZA PENSIONE, SENZA DIRITTI.

LA RIFORMA HA DISCRIMINATO FORTEMENTE LE PERSONE PORTATRICI DI HANDICAP.

LA RIFORMA NON HA PREVISTO NESSUNA AGEVOLAZIONE PER LE PERSONE INVALIDE CON SERIE PATOLOGIE SPECIALMENTE PER I LAVORATORI DEL PUBBLICO IMPIEGO. ANCHE QUESTI SONO STATI COSTRETTI A LASCIARE IL LAVORO A 70 ANNI. CHE GRANDE RISULTATO PER LA NAZIONE.

 QUESTA RIFORMA PRODUCE INGIUSTIZIE SOCIALI, IMPOVERIMENTO DEGLI ITALIANI MEDI.

LA RIFORMA DETERMINA, INOLTRE, UN AUMENTO DELLA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE GIA' AL 47%CAUSANDO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO INCERTO E DI POVERTA' SE NON DI VERA MISERIA.

LA POLITICA ITALIANA HA GIA' PERSO TANTISSIMO TEMPO PER ELIMINARE TUTTI I DIFETTI DELLA RIFORMA.
LA POLITICA ITALIANA DEVE ANNULLARE NECESSARIAMENTE LA STESSA RIFORMA IN TOTO.
firma qui 






leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/



http://www.mundimago.org/dona_cofanetto.html


GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.


.

1 commento:

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Elenco blog AMICI